Eventi

CITTÀ DI ACQUI TERME

MOSTRA D’ARTE

LA MAGIA DEI FIORI

DI

CARMEN STAN

A CURA DI AMEDEO FUSCO

SALA D’ARTE PALAZZO CHIABRERA

3 – 18 giugno 2017

Sabato 3 giugno 2017 alle ore 18 presso la Sala d’Arte di Palazzo Chiabrera, Via Manzoni 14, sarà inaugurata la mostra “La magia dei fiori” di Carmen Stan curata da Amedeo Fusco che resterà aperta al pubblico sino al 18 giugno con il seguente orario: da Lunedì a Sabato 17-20. Domenica 10-12. 16-22.

Carmen Stan, artista autodidatta, nata in Romania, e di recente cittadina italiana, vive da dieci anni ad Acqui Terme, provincia di Alessandria. Carmen Stan esprime la sua sensibilità attraverso la pittura figurativa che l’ha suggestionata fin dalla tenera età. Socia al Circolo Artistico Culturale “Mario Ferrari” di Acqui Terme e al “Centro di aggregazione Culturale” (creato e curato da Amedeo Fusco) di Ragusa. Ha partecipato a diverse mostre, ultime fra le quali: “Punti di vista”, “Ritratti” presso il Complesso dei Dioscuri al Quirinale a Roma; “Punti di vista tour” a Caltanisetta; collettive d’arte al “Centro di Aggregazione Culturale”– Ragusa; alla prima Biennale Internazionale “Arte e Territorio” in Umbria – Montone e Pietralunga; mostra internazionale “galleria Merletto” Firenze.

 

Scacchi: quinta tappa del Campionato acquese gioco “rapido”.

Venerdi’ 2 giugno con inizio alle ore 21:15 circa, si disputera’, presso la sede del circolo scacchistico acquese “Collino Group” in via Emilia 7, la quinta prova del Campionato acquese di gioco rapido.

E’ un torneo che si svolgera’ su 5 turni di gioco ciascuno dei quali concede al giocatore 12 minuti di riflessione a cui vanno aggiunti 3 secondi per ogni mossa eseguita.

Il campionato acquese di gioco veloce si articola su 10 prove (una ogni primo venerdi’ del mese delle quali ciascuna assegna 10 punti al primo classificato, otto al secondo, sette al terzo, sei al quarto, cinque al quinto, quattro al sesto, tre al settimo, due all’ ottavo e un punto di presenza a tutti i classificati dal nono posto in poi) al termine delle quali si stilera’ la classifca finale con l’ assegnazione del titolo di campione acquese di gioco rapido 2017.

Dopo la quarta tappa la classifica parziale vede in testa con 31 punti Valter Bosca, seguito a ruota da Mario Baldizzone con 30 piu’ staccati, Tome Cekov con 24 punti, Paolo Quirico con 20 e Giancarlo Badano con 15.

 

 

 

 

 

 

14390820_1359222587429223_5480012604241899682_n

 

 

I vincitori della 49^ edizione del Premio Acqui Storia 2016:

– sez. storico divulgativa: ex aequo tra Pierluigi Battista «Mio padre era fascista» e Stenio Solinas «Il corsaro nero. Henry de Monfreid l’ultimo avventuriero»;
– sez. storico scientifica: Vladimiro Satta «I nemici della Repubblica»;
– sez. romanzo storico: Luigi de Pascalis «Notturno Bizantino»;
– premio speciale “Testimone del tempo”: Vittorio Sgarbi, il Direttore del quotidiano torinese La Stampa Maurizio Molinari, Maurizio Belpietro, ex Direttore di Libero e attuale Direttore del neonato quotidiano “La Verità”, l’attrice e modella Manuela Arcuri e Giorgio Albertazzi (il Premio sarà ritirato da sua moglie Pia de’ Tolomei).;
– premio “La storia in Tv 2016”: Alessandra Gigante e Fabio Andriola per i documentari de “La Storia in Rete” che in questi ultimi undici anni sono stati visti sulle principali televisioni italiane e messi in onda anche in network televisivi di Stati Uniti, Russia, Polonia, Slovenia;
– premio alla carriera: Simona Colarizi, professore emerito alla Sapienza di Roma, Docente a Parigi, alla New York University, componente del Comitato dei Garanti della Fondazione Istituto Gramsci e della Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice, nonché del Comitato di direzione della rivista scientifica “Nova Historica”.

 

 

 

I commenti sono chiusi